Test Invalsi 2018: cosa portare il giorno delle prove di terza media

Di Maria Carola Pisano.

Prove Invalsi terza media 2018: ecco cosa si può portare il giorno del test secondo la normativa dell'Istituto Invalsi

Prove Invalsi 2018 terza media

Prove Invalsi terza media 2018: cosa portare il giorno del test
Prove Invalsi terza media 2018: cosa portare il giorno del test — Fonte: istock

Il test Invalsi 2018 è alle porte: gli studenti di terza media, a partire dal 4 aprile e fino al 21, si confronteranno con le nuove prove fornite dall'Istituto Invalsi che quest'anno saranno somministrate al pc, mentre fino all'anno scorso erano cartacee. Se il fatto che la valutazione delle prove non faccia più media con il voto dell'esame di terza media lascia gli studenti più tranquilli, dall'altra a impensierirli è la nuova prova, quella di inglese, per cui non hanno gli esempi degli anni precedenti ma solo una simulazione rilasciata dall'Invalsi.

TEST INVALSI 2018: COSA PORTARE IL GIORNO DELLE PROVE

Gli studenti di terza media, mentre cominciano ad esercitarsi con gli esempi e le simulazioni delle prove Invalsi fornite dall'omonimo istituto e che trovate qui, si domandano anche quale sarà la tabella di marcia e quali strumenti portare con sé il giorno della prova. Stando al , agli studenti sarà permesso usare carta e penna per i loro appunti. Una volta finita la prova, gli studenti dovranno consegnare gli appunti al docente somministratore che dovrà distruggerli.

Se ti stai preparando ad affrontare le prove Invalsi terza media 2018, allenati con gli esempi e le simulazioni dei test, sia quelli rilasciati dall'Invalsi sia quelli degli anni precendenti.

Invalsi 2018: quante domande nel test? Qual è la durata delle prove e quali sono gli argomenti da studiare? A queste e alle altre domande rispondono le nostre guide: