Prove Invalsi terza media 2018: la prova dei candidati privatisti

Di Veronica Adriani.

Dove si svolge, i requisiti di ammissione, cosa fare se il candidato è DSA o disabile. Tutte le news per le prove Invalsi terza media 2018 per i privatisti

PROVE INVALSI TERZA MEDIA 2018: CANDIDATI PRIVATISTI

Prove Invalsi terza media 2018: la procedura di iscrizione dei candidati privatisti
Prove Invalsi terza media 2018: la procedura di iscrizione dei candidati privatisti — Fonte: istock

Così come per tutti gli altri candidati, anche per i privatisti la partecipazione alle prove Invalsi costituisce requisito per l'ammissione all'esame di Stato così come per i candidati interni. , le tipologie di candidati che possono iscriversi all'esame sono quelli che:

  • compiono, entro il 31 dicembre 2018, il tredicesimo anno di età e hanno conseguito l’ammissione alla prima classe della scuola secondaria di primo grado;
  • si avvalgono dell’istruzione parentale;
  • frequentano la classe terza presso una scuola secondaria di primo grado non statale non paritaria, iscritta all’albo regionale;
  • hanno conseguito l’ammissione alla scuola secondaria di primo grado da almeno un triennio.

I candidati privatisti partecipano alle prove Invalsi terza media 2018 presso la scuola statale o paritaria dove sostegno l’esame conclusivo del primo ciclo di istruzione.

CANDIDATI PRIVATISTI DISABILI O CON DSA

I genitori degli alunni disabili o con DSA che oarteciperanno all’esame di Stato in qualità di privatisti, devono presentare, insieme alla domanda di partecipazione all’esame, anche

  • Copia della certificazione di disabilità o di DSA
  • Il PEI o il PDP, se ne sono in possesso.

Esibire questa documentazione consente di avvalersi delle misure dispensative o degli strumenti compensativi previsti dalla normativa.

Sulla base delle domande pervenute e della presenza di alunni disabili o con DSA, la scuola iscrive alla prova i candidati privatisti. Il termine per l'iscrizione è il 23 marzo 2018.

PROVE INVALSI TERZA MEDIA 2018: TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda per sostenere l’esame in qualità di candidato privatista deve essere presentata dai genitori dello studente al dirigente scolastico della scuola statale o paritaria in cui si intende sostenere la prova, entro il 20 marzo 2018. 

Nella domanda di partecipazione si dovrà specificare:

  • dati anagrafici dell’alunno/a;
  • elementi essenziali del suo curricolo scolastico;
  • dichiarazione di non frequentare una scuola statale o paritaria nell’anno in corso o di essersi ritirati entro il 15 marzo 2018.

TEST INVALSI TERZA MEDIA 2018

Ecco un piccolo sommario di tutte le notizie che possono esserti utili per affrontare al meglio i test Invalsi 2018 per la terza media.

Le simulazioni: