Maturità 2019: perché è importante il documento del 15 maggio

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2019: il Miur ha pubblicato l'ordinanza che indica tutte le tappe del nuovo esame di Stato. Ecco cosa si intende per documento del 15 maggio è perché è importante per gli studenti

MATURITÀ 2019, L'ORDINANZA MIUR

Maturità 2019: perché il documento del 15 maggio è importantissimo per l'orale
Maturità 2019: perché il documento del 15 maggio è importantissimo per l'orale — Fonte: ufficio-stampa

Il Miur ha pubblicato l'ordinanza con tutte le tappe della maturità 2019 e i dettagli sullo svolgimento delle singole prove, compreso l'orale. Come sappiamo quest'anno gli studenti dell'ultimo anno delle scuole superiori affronteranno a fine anno scolastico un esame di Stato del tutto inedito, le cui modalità organizzative e operative sono indicate nell'ordinanza del Miur che contiene anche le prossime date importanti:

ESAME DI STATO 2019: DOCUMENTO DEL 15 MAGGIO

Nell'ordinanza del Miur sul nuovo esame di Stato all'articolo 6 si parla del documento del 15 maggio: che cos'è e perché è importantissimo tanto per gli studenti quanto per le commissioni della maturità 2019? Il documento, si legge nell'ordinanza, deve essere redatto dal consiglio di classe entro il 15 maggio e deve indicare i contenuti, i metodi, i mezzi, gli spazi e i tempi del percorso formativo. Ma anche i criteri, gli strumenti di valutazione adottati e gli obiettivi raggiunti, nonché ogni altro elemento che il consiglio ritenga utile ai fini dello svolgimento dell'esame. Nel documento del 15 maggio devono essere indicati anche i progetti svolti nell'ambito di Cittadinanza e Costituzione. Il consiglio di classe, inoltre, può decidere di consultare - prima dell'elaborazione del testo definitivo - anche gli studenti e i genitori. 

ORALE MATURITÀ 2019

La commissione d'esame dovrà tenere conto del documento del 15 maggio per la predisposizione dei materiali del colloquio perciò è importantissimo che nel documento siano riportati esattamente gli argomenti affrontati durante l'anno scolastico.