Stephen Hawking: breve biografia e ricerche dell'astrofisico morto il 14 marzo 2018

Di Maria Carola Pisano.

L'astrofisico britannico Stephen Hawking è morto all'età di 76 anni, scopri di più sulla sua vita e sulle sue ricerche con i nostri appunti

Stephen Hawking morte

Stephen Hawking, l'astrofisico che ci ha lasciato il 14 marzo 2018
Stephen Hawking, l'astrofisico che ci ha lasciato il 14 marzo 2018 — Fonte: ansa

Stephen William Hawking era un astrofisico, cosmologo, fisico e matematico nato a Oxford l'8 gennaio 1942 e morto a Cambridge il 14 marzo 2018, noto per gli studi sulla cosmologia e sulla gravità quantistica, e conosciuto dal grande pubblico grazie alla pubblicazione del 1988 del libro Dal big bang ai buchi neri. Breve storia del tempo con cui rese accessibile a tutti la cosmologia moderna. Più di recente le sue vicende sono finite al centro dell'attenzione pubblica grazie al film La teoria del tutto del 2014, basato sulla biografia Verso l'infinito, scritta dalla ex prima moglie di Stephen Hawking, in cui si racconta sì la storia d'amore tra i due ma anche il ruolo che gli studi e la malattia hanno avuto nella vita dell'astrofisico. 

STEPHEN HAWKING: MALATTIA

Stephen Hawking studiò all'Università di Oxford con l'intento di continuare gli studi in Cosmologia all'università di Cambridge. E' durante il 1963, una volta arrivato a Cambridge, che sviluppa qualche difficoltà nell'uso degli arti: gli viene diagnosticata una malattia degenerativa dei motoneuroni. La diagnosi del 1963 ipotizzava che gli rimanessero circa altri due anni di vita: Stephen Hawking è arrivato al 2018, vivendo ogni giorno come se fosse l'ultimo con il suo impegno nella ricerca. Nel 1985 fu inoltre colpito da una polmonite che compromesse le sue funzioni vocali. Grazie però al sintetizzatore vocale trasformava in suono ciò che scriveva su un apposito computer.

STEPHEN HAWKING RICERCHE

I suoi contributi principali alla ricerca sono, tra gli altri, gli studi sulla teoria cosmologia sull'inizio dell'universo e la termodinamica dei buchi neri. Stephen Hawking ha dedicato tutta la sua vita alla ricerca e alla divulgazione scientifica, facendo in modo che i suoi saggi venissero compresi anche dal grande pubblico. Inoltre, come anche messo in luce dall'adattamento cinematografico della biografia con La teoria del tutto e anche dalla sua partecipazione a serie tv di successo come The big bang theory, era un uomo dotato di grande senso dell'umorismo e ironia. Noi oggi vogliamo ricordare l'astrofisico Stephen Hawking come un uomo che ha speso tutta la sua vita nella ricerca scientifica.

Di seguito troverete tutte le risorse utili che vi permetteranno di approfondire le ricerche del cosmologo. Ripassa qui la biografia di Stephen Hawking

  • I buchi neri
    Cosa sono i buchi neri, come si formano, come vengono classificati, cosa c'è dentro e che cosa sono i buchi neri supermassicci
  • L'Universo
    Cos'è l'Universo? Definizione, nascita ed origine dell'universo, con approfondimento sulle galassie e sulle teorie di evoluzione e di espansione

  • L'universo in espansione: riassunto e appunti tratti dal terzo capitolo del libro di Stephen Hawking, dal big bang ai buchi neri

  • Analisi del testo: Un senso per l'universo di Stephen Hawking, tratto "Dal big bang ai buchi neri", sull'origine dell'universo e sulla teoria dei buchi neri

  • Buchi neri: cosa sono, dove portano, cosa c'è dentro e spiegazione delle teorie sui buchi neri di Stephen Hawking e Penrose