Seconda prova maturità 2019 Licei: argomenti e caratteristiche delle prove

Di Maria Carola Pisano.

Seconda prova 2019 Licei: caratteristiche, struttura e punteggio del nuovo secondo scritto stabilito dal Miur per la maturità di quest'anno

SECONDA PROVA 2019 LICEI

Seconda prova 2019 Licei: indirizzi, caratteristiche, domande e voto
Seconda prova 2019 Licei: indirizzi, caratteristiche, domande e voto — Fonte: istock

Il Miur ha pubblicato i quadri di riferimento che chiariscono le caratteristiche della seconda prova 2019, un compito d'esame completamente rinnovato rispetto agli anni precedenti e che debutterà per la maturità 2019. Le novità riguardano tutti gli indirizzi di studio: dai licei ai professionali, passando per gli istituti tecnici.

NUOVA SECONDA PROVA MATURITÀ

Come cambia la seconda prova maturità 2019 dei licei? La prima novità è che avrà come oggetto una o più materie caratterizzanti dell'indirizzo di studi. Un incubo, quello di trovarsi greco e latino insieme, o fisica e matematica nello stesso compito, che gran parte dei maturandi ha fatto almeno una volta. Vediamo nel dettaglio i cambiamenti della nuova seconda prova per indirizzo di studio:

  • Liceo classico: il Miur potrebbe decidere di proporre un compito misto di latino e greco, e la prova sarà composta da una versione corredata da informazioni sintetiche sull'opera e da tre quesiti sulla comprensione e interpretazione del brano. Per scoprire i dettagli della prova, gli argomenti e la griglia di valutazione della seconda prova del liceo classico, vai qui.
  • Liceo Scientifico: il Miur sceglierà una prova mista di matematica e fisica? Ancora non lo sappiamo, ma sappiamo che gli studenti potranno scegliere tra uno fra due problemi e 4 fra 8 quesiti proposti. Scopri qui le caratteristiche, gli argomenti e le valutazioni della seconda prova per il liceo scientifico.
  • Liceo linguistico: la seconda prova 2019 per i ragazzi del liceo linguistico sarà composta da una prima parte sulla comprensione di due testi scritti con 15 domande aperte o chiuse; produzione di due testi scritti: uno argomentativo e l'altro narrativo o descrittivo. Per scoprire la struttura, gli argomenti e il punteggio della seconda prova del liceo linguistico, vai qui.
  • Liceo scienze umane: la seconda prova consiste nella trattazione di un argomento antropologico o pedagogico o sociologico. Per scoprire argomenti, punteggio e caratteristiche della prova, vai qui.
  • Liceo artistico: le prove del liceo artistico dipendono dall'indirizzo di studio scelto e tutte possono durare fino a tre giorni, per sei ore al giorno. Scopri qui le caratteristiche, gli argomenti e il punteggio della prova del liceo artistico.
  • Liceo musicale: la prova d'esame è articolata in due parti. La prima prova verifica competenze analitiche, compositive e progettuali. La seconda parte, invece, ha carattere performativo e consiste nel dimostrare le competenze acquisite nel corso degli studi. Scopri qui come sarà strutturata la prova delle due sezioni (coreutica e musicale)
  • Liceo coreutico: la prima parte della prova ha per oggetto l'esibizione collettiva per la durata massima di due ore e la relazione accompagnatoria scritta della durata di 4 ore. La seconda parte, da svolgersi il giorno successivo, prevede l'esibizione individuale. Scopri qui come sarà strutturata la prova delle due sezioni (coreutica e musicale)

VOTO SECONDA PROVA 2019

Per assicurare valutazioni più omogenee il Miur ha pubblicato anche i quadri di riferimento con le linee guida utili alle commissioni maturità 2019 per assegnare i voti ai maturandi. Vi ricordiamo che la seconda prova può essere valutata massimo 20 punti e ogni indirizzo di studio ha una propria griglia di valutazione.

Le novitò riguardano tutti gli indirizzi di studio. Ecco cosa sapere: