Test medicina 2019: vicini alla revisione del numero chiuso

Di Maria Carola Pisano.

Test medicina 2019: quanto si è vicini al superamento del numero chiuso? Possibile aumento posti disponibili

TEST MEDICINA 2019

Test medicina 2019: vicini al superamento del numero chiuso
Test medicina 2019: vicini al superamento del numero chiuso — Fonte: istock

Dopo la decisione del Miur delle date dei test ministeriali per l'accesso alle facoltà a numero programmato nazionale di settembre, arrivano nuove informazioni sul test medicina 2019, la prova selettiva che tutti gli aspiranti medicini devono superare per iscriversi col corso di laurea magistrale a ciclo unico. I deputati del MoVimento 5 Stelle Luigi Gallo, presidente della commissione Cultura, e Manuel Tuzi spiegani che "Finalmente grazie al proficuo lavoro in commissione Cultura, siamo vicinissimi alla revisione del sistema di accesso alle facoltà a numero chiuso. Con la norma che abbiamo messo a punto presto ci auguriamo di superare la normativa attuale garantendo il primo anno di corso aperto a tutti attraverso un tronco sanitario comune costituito da alcune di quelle facoltà sanitarie e scientifiche dove oggi rimangono parcheggiati gli studenti in attesa di riprovare il test di medicina – si procederà quindi senza test di accesso –, e con un ampliamento del 20% dei posti per le facoltà di Medicina e Chirurgia".

TEST INGRESSO MEDICINA 2019

L'ampliamento dei posti disponibili non riguarderebbe solo medicina ma anche altri corsi a numero programmato nazionale: "A questo si aggiunge un ampliamento dei posti in tutte le facoltà scientifiche e non scientifiche, in cui sono presenti tirocini propedeutici o laboratori (ad esempio scienze della formazione o professioni sanitarie), ma con test nazionale”, proseguono Gallo e Tuzi.

Che il 2019 sia l'anno di svolta per le facoltà a numero programmato? Per ora le uniche certezze riguardano le date dei test